L'insostenibile leggerezza dell'essere

Silvana Stremiz

Lug 25
Mi piace credere che a volte mi pensi come capita a me, che a tratti ti manco e che se non ci sei è solo perché non puoi. Che ti appartiene lo stesso desiderio, che il tempo che ci divide a volte è un tormento a volte nostalgia, un dipinto fatto di noi. Che la notte a volte ti manco, che appartengo ad un sogno, che se nulla avviene è solo perché non puoi. Mi piace credere che un giorno ti rivedrò guardandoti negli occhi, trovando un po’ di me. Che comprenderai il posto che occupi e l’immenso che sei. Mi piacere credere che un giorno mi vedrai veramente per quella che sono con difetti e pregi. E con la voglia di abbracciarmi mi stringerai a te guardandomi con gli occhi e con l’anima di chi un po’ mi ama.

"Un nonno ti vede nascere sapendo che ti lascerà prima degli altri. Forse é per questo che ti ama piú di tutti."

- manchi. (via xmidispiacemanonsonoperfetta)

(via ludorushjob)

Lug 23

"Fra tanti occhi che potrei incontrare,io cerco quelli che non posso avere."

- (via ilcantodellesirene)

(Fonte: portartipersempredentro, via solotumipuoisalvare)

Lug 20
uraganidistrutti:

-
Lug 18

uraganidistrutti:

-

silenzioeparole:

Le cose ci sono, sono lì a rispondere ai nostri sguardi più o meno sicuri, alle domande che non facciamo e nemmeno sappiamo, a salvarci e a condannarci: sempre e pur tuttavia solo cose.

Sarebbero chiare se noi non fossimo così confusi.

Non sono le cose a comandare ma l’atteggiamento che abbiamo noi di fronte ad esse.

Come ci poniamo, come scegliamo se parlare o meno e cosa dire e cosa tenere per noi e non condividere.

Cosa lasciare andare o cosa tenere.

Marco Valenti

(via ripartire)

Lug 18

"Come le invidio quelle ragazze bellissime, che hanno la fila di ragazzi dietro di loro. Quelle ragazze a cui non si scioglie la matita. Quelle ragazze dal fisico perfetto che qualunque cosa indossino sono perfette e non si scompongono mai. Quelle ragazze dallo sguardo che ti cattura. Quelle ragazze dal sorriso perfetto e dalla risata che ti rimane impressa. Quelle ragazze che camminano a testa alta con tacchi vertiginosi, che rimangono in piedi pure se la terra trema. Quelle ragazze che quando ti passano davanti ti lasciano una scia di profumo, e tutti si girano a guardarle meglio. Ecco, avete presente queste ragazze? Bene, io sono l’esatto contrario."

- (via nientesaracomeprima)

(via -fuckthesistem)

Lug 15
Lug 12

(Fonte: chicazzomelhafattofare, via ripartire)

"Non sono complicata, io. Io sono esageratamente gelosa, dispersa, emotiva, egoista, indecisa, instabile, ironica,permalosa e difficile. Ma non complicata. Complicata no. Sono semplice da capire, ma solo da chi ha voglia di starmi a guardare, quando guardo il nulla. Perchè c’è gente che la devi spiare, di nascosto, per sapere com’è alla luce del sole."

- Via Paolo Fabbri, Facebook (via fromwishestoeternity)

(via dexter2)

Lug 10