L'insostenibile leggerezza dell'essere

"I like her. She makes life interesting. She, herself, is interesting, I suppose. She talks right from the heart. I appreciate her frankness and I like the fact that she doesn’t force the natural flow of a conversation. There’s personality in her words. She thus gets to the core of things and that’s important because with her — I can talk knowing that the talk is real! Oh believe me, it’s amazingly real! And she also gives me the opportunity to listen as fully and completely as possible. And I can’t seem to get her out of my head […]"

- Virginia Woolf, from Selected Letters   (via glorioussundaymornings)

(Fonte: violentwavesofemotion, via nudehearth)

Ago 20

"Williams Shakespeare ha detto: «Sono sempre felice, sai perché? Perché io non mi aspetto niente da nessuno, l’attesa fa sempre male. I problemi non sono eterni, hanno sempre una soluzione. L’unica cosa che non ha soluzione è la morte. Non permettere a nessuno di offenderti, di umiliarti. Non devi assolutamente farti abbassare l’autostima, le urla sono l’arma dei vigliacchi, di coloro che non hanno ragione. Troverai sempre persone che ti vogliono dare la colpa del loro fallimento, ma ognuno avrà ciò che merita. Goditi la vita perché è molto breve, amala pienamente e sii sempre felice e sorridente, vivi la tua vita intensamente. E ricorda: prima di discutere, respira. Prima di parlare, ascolta. Prima di criticare, esaminati. Prima di scrivere, pensa. Prima di far male, senti. Prima di morire, vivi."

- Tumblr (via innamoratadiunpiccoloangelo)

(via hoguardatoilcieloehosorriso)

Ago 20
Ago 7

(Fonte: alfredoappianifun, via samarcanda)

475kmfromher:

E infatti, ti sposo.
Ago 6

475kmfromher:

E infatti, ti sposo.

(via bbblondale)

"L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita."

- Romain Gary (via apertevirgolette)

Ago 6
trattidime:

 



veronica-dambr:

Se levate la fonte vi stacco le ossa a una a una.
Ago 6

trattidime:

 

veronica-dambr:

Se levate la fonte vi stacco le ossa a una a una.

"Amore. Che cos’ho imparato sull’amore? Quello che ho imparato sull’amore è che l’amore esiste. O forse, più semplicemente, quello che ho imparato e imparo sull’amore è quello che racconto nei miei film, in tutti i miei film. E cioè che non dimentichiamo mai le persone che abbiamo amato, perché rimangono sempre con noi; qualcosa le lega a noi in modo indissolubile, anche se non ci sono più. Ho imparato che ci sono amori impossibili, amori incompiuti, amori che potevano essere e non sono stati. Ho imparato che è meglio una scia bruciante, anche se lascia una cicatrice: meglio l’incendio che un cuore d’inverno. Ho imparato, e in questo ha ragione mia madre, che è possibile amare due persone contemporaneamente. A volte succede: ed è inutile resistere, negare, o combattere. Ho imparato che l’amore non è solo sesso: è molto, molto di più. Ho imparato che l’amore non sa né leggere né scrivere. Che nei sentimenti siamo guidati da leggi misteriose, forse il destino o forse un miraggio, comunque qualcosa di imperscrutabile e inspiegabile. Perché, in fondo, non esiste mai un motivo per cui ti innamori. Succede e basta. È un entrare nel mistero: bisogna superare il confine, varcare la soglia. E cercare di rimanerci, in questo mistero, il più a lungo possibile."

- Ferzan Ozpetek - Rosso istanbul (via malinconialeggera)

(via ripartire)

Ago 4
Ago 4

(Fonte: ilariec-31)

Ago 4

(Fonte: dietroilsipario)

"Ci sono tramonti che non tramontano mai. Dedicato a chi va controcorrente ma mai controcuore"

- (via argomenti-memorabili)

(via iamtotallycute)

Ago 3